Lazio: Modi di dire

libro animato
  • Dialetto: «Pregamo er Padreterno ch'estate sii d'estate, e inverno sii d'inverno»
  • Traduzione: «Preghiamo Dio che l'estate venga d'estate, e l'inverno venga d'inverno»
  • Dialetto: «De marzo cresci panni, d'aprile nun t'alleggerì, de maggio fa come te pare»
  • Traduzione: «A marzo vesti pesante, di aprile non alleggerirti, di maggio fai come credi»
  • Dialetto: «Fra Modesto non fu mai Priore»
  • Traduzione: «Frate modesto non diventò mai Priore»
  • Dialetto: «Anni e bicchieri de vino, nun se conteno mai»
  • Traduzione: «L'età e i bicchieri di vino non si contano mai»
  • Dialetto: «Chi lavora magna, chi nun lavora magna dù vorte»
  • Traduzione: «Chi lavora mangia, chi non lavora mangia due volte»