Fiabe tradizionali cinesi - Tikki Tikki Tembo.

(testo esaminato e tradotto da me e distribuito con licenza CC 3.0 Italia. Per favore, vedasi note a pié di pagina.)

picture

(Immagine illustrativa: By EazySkeezy on Deviant Art.com Passaci sopra il mouse per ingrandirla.)

Dalla tradizione orale cinese.

libro animato

C'erano una volta nella lontanissima Cina, due fratelli; uno si chiamava Sam e l'altro, Tikki Tikki Tembo No Sarimbo Hari Kari Bushkie Perry Pem Do Hai Kai Pom Pom Nikki No Meeno Dom Barako.

Un giorno, mentre giocavano in giardino e vicino al pozzo, accadde che Sam vi cadde dentro. Allora, Tikki Tikki Tembo No Sarimbo Hari Kari Bushkie Perry Pem Do Hai Kai Pom Pom Nikki No Meeno Dom Barako corse gridando dalla mamma: «Mamma, mamma, Sam è caduto nel pozzo! Che cosa dobbiamo fare?» «Che?» gridò la madre, «Sam è caduto nel pozzo? Presto, corriamo ad avvisare tuo padre!» Così, corsero dal padre urlando: «Svelto, svelto, Sam è caduto nel pozzo. Che cosa dobbiamo fare?» «Cosa? E caduto nel pozzo?» gridò il padre, «presto, presto, andiamo a chiamare il giardiniere!» Corsero tutti e tre dal giardiniere e gli dissero: «Presto, presto, che Sam è caduto nel pozzo! Cosa facciamo?» «Come, come? Sam è caduto nel pozzo?» esclamò il giardiniere, e subito andò a prendere una scala e con quella tirò su il povero ragazzo, che era tutto bagnato, raffreddato e spaventato, ma tanto felice di essere ancora vivo.

Qualche tempo dopo, i due fratellini stavano di nuovo giocando vicino al pozzo.. questa volta fu Tikki Tikki Tembo a caderci dentro; allora Sam corse a chiamare la mamma, gridando: «Presto, mamma, che Tikki Tikki Tembo No Sarimbo Hari Kari Bushkie Perry Pem Do Hai Kai Pom Pom Nikki No Meeno Dom Barako è caduto nel pozzo! Che cosa dobbiamo fare?» «Cosa?» urlò la madre, «Tikki Tikki Tembo No Sarimbo Hari Kari Bushkie Perry Pem Do Hai Kai Pom Pom Nikki No Meeno Dom Barako è caduto nel pozzo? Corriamo a chiamare tuo padre!» Corsero tutti e due dal padre, e gli dissero strillando: «Corri, corri, che Tikki Tikki Tembo No Sarimbo Hari Kari Bushkie Perry Pem Do Hai Kai Pom Pom Nikki No Meeno Dom Barako è caduto nel pozzo! Che cosa facciamo?» E il padre: «Cosa? Tikki Tikki Tembo No Sarimbo Hari Kari Bushkie Perry Pem Do Hai Kai Pom Pom Nikki No Meeno Dom Barako è caduto nel pozzo? Corriamo a chiamare il giardiniere!» Corsero tutti e tre dal giardiniere e gridarono: «Svelto, svelto, che Tikki Tikki Tembo No Sarimbo Hari Kari Bushkie Perry Pem Do Hai Kai Pom Pom Nikki No Meeno Dom Barako è caduto nel pozzo! Che dobbiamo fare?» «Cosa? Tikki Tikki Tembo No Sarimbo Hari Kari Bushkie Perry Pem Do Hai Kai Pom Pom Nikki No Meeno Dom Barako è caduto nel pozzo?» gridò il giardiniere, e subito andò a prendere la scala e tirò fuori il povero Tikki Tikki Tembo dal pozzo; ma il povero ragazzo era rimasto talmente tanto immerso nell'acqua che alla fine era affogato.

E così, fu da quel giorno che i cinesi cominciarono a dare dei nomi più corti ai loro figli.

(Traduzione dall'inglese di Vale76).

Annotazione

Questo breve racconto trova origine nelle antiche tradizioni popolari cinesi. Il testo da me tradotto in questa pagina proviene da una versione riportata dal prof.Ashliman, la cui fonte fu sua madre, la signora Elgarda Zobell Ashliman, la quale l'aveva appresa nel 1927 a Rigby, Idaho, da Ruth Harper, insegnante.

separatore grafico

Questa fiaba è stata esaminata e tradotta da me dall'inglese. Chiunque desideri questo testo per i propri siti, può prelevarlo liberamente, seguendo le medesime condizioni regolate dalla licenza Creative Commons 3.0 indicata in questa pagina, in segno di rispetto per il mio lavoro.

Si ricorda, inoltre, di non fare hot link sulle immagini. Grazie per l'attenzione. Valentina.

Licenza Creative Commons

Quest'opera distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia

.

(Documento creato in data 11 settembre 2013.)